"UN VERO 'ARTISTA D'AZIONE' CHE GIUNGE DALLA 'GUERRA'
PER ESPRIMERE ATTRAVERSO LA PITTURA E LA SCULTURA:
SOSTANZA, CONCETTO, CORAGGIO, PACE, SENTIMENTO E POESIA"

 

  

   

AFORISMI COLORATI

ALTRI NUMEROSI AFORISMI E RACCONTI SCRITTI DALL'ARTISTA ALLA PAGINA 'BLOG'  

 
"OFFRI QUELLO CHE CREDI DI NON AVERE, CAPIRAI DI POSSEDERLO DA SEMPRE"

"L'UOMO NON SA VOLARE MA PUÒ ELEVARSI E RAGGIUNGERE CIELI INFINITI"

"AVVERA QUANTO DESIDERI IN OGNI TEMPO E IN OGNI LUOGO"

"L'EVOLUZIONE INTERIORE PASSA ATTRAVERSO LA SOFFERENZA"

"NON BASTA SOCCORRERE GLI ULTIMI... È NECESSARIO SALVARLI"

"IL DESIDERIO DI VENDETTA APPARTIENE AI DEBOLI, IL PERDONO AI FORTI"

"LA GUERRA LASCIA CICATRICI DOLENTI E INDELEBILI SUL CORPO MA SOPRATUTTO NELL'ANIMA"

"UNA GRANDE VERITÀ UMANA SPESSO CORRISPONDE AD UNA GIGANTESCA MENZOGNA UNIVERSALE"

"SI È COLORATI, OPPURE SI È STINTI O IN BIANCO E NERO: TUTTO DIPENDE DAL NOSTRO CAMMINO INTERIORE: SE PERCORSO AL SOLE, IN PENOMBRA O NELLA NEBBIA TOTALE"

"LA CREATIVITÀ SPESSO INTRATTIENE RAPPORTI INTIMI CON IL DISAGIO E LA SOFFERENZA... A VOLTE CON LA FOLLIA"

"UNA 'GIOIA IMMENSA' VIVE PER POCO, IL RICORDO DI AVERLA VISSUTA CI ACCOMPAGNERÀ PER TUTTA L'ESISTENZA"

"SIAMO NELLA 'PERFETTA LIBERTÀ' QUANDO VIVIAMO NEL LIBERO ARBITRIO,
SIAMO 'SVINCOLATI' QUANDO CONTRASTIAMO OGNI FORMA DI OPPRESSIONE,
SIAMO 'AFFRANCATI' QUANDO SOSTENIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE GLI OPPRESSI,
SIAMO 'SOVRANI' QUANDO LA NOSTRA ESISTENZA NON RINCORRE L'EFFIMERO EDONISMO,
SIAMO 'SCIOLTI' QUANDO SPEZZIAMO LE CATENE CHE CI LEGANO AL MERO OPPORTUNISMO,
SIAMO 'EMANCIPATI' QUANDO SEGUIAMO SENZA REMORE IL NOSTRO CUORE" 

"L'ARTE CONCETTUALE È INTERIORITÀ ALLO STATO PURO" 

"LA PACE È LA FORMA PIÙ EVOLUTA DI ARTE UMANA"

"UN'ANIMA NON SI PUÒ SCINDERE; DUE ANIME SI POSSONO AGGREGARE"

___________________________________________________

 

CRITICHE E COMMENTI

ALTRE CRITICHE DEDICATE ALL'ARTISTA ALLA PAGINA 'CRITICHE'

 

UN PITTORE E SCULTORE CHE TRAVOLGE L'INTERIORE

La 'Pittura Contemporanea' trova nell'artista Aurelio Blengino un'espressione nuova e rivoluzionaria. Un'arte travolgente che stimola l'interiore più profondo. Un pittore e scultore totalmente libero da schemi, un artista eclettico che come per magia sa trasformare in concetti, la sensibilità e il sostanzioso vissuto in una miscela di colori e di materia che non ha eguali.

Per coloro che guardano oltre l'apparente, l'arte di Aurelio Blengino risulta una "Meravigliosa Visione del Mondo Contemporaneo".

Poetessa e scrittrice (richiesto l'anonimato).

 

 ARTE CONCETTUALE LIBERA DA SCHEMI E DA OPPRESSIONI 

Dall’arte di Aurelio Blengino emergono il dinamismo e l’energia del suo modus operandi. Un campo d’azione, quello dell’arte, che ha origine dalla sua volontà di uscire dagli schemi e assurgere a modello di un operato improntato sui nobili valori di pace e solidarietà, ispirato dai progetti umanitari a cui prende parte attiva o di cui è esso stesso promotore. La volontà dell’artista è quella di mettere il suo istinto creativo al servizio della società per il raggiungimento di libertà, gioia e pace: i suoi splendidi policromi materici sono sinonimo di libero arbitrio, concettualmente svincolati da ogni forma di oppressione. Ne è un esempio “Scissione concettuale dei colori dell’anima”, la cui costruzione della trama non figurativa, attraverso l’accumulo di impasto cromatico privo di un punto focale, crea identificazione tra spazio e colore. Tramite l’immediatezza e la profondità della creazione, la materia pittorica prende corpo da sé in cascate di colore che si distendono in ondulazioni sulla tela.

Critico e storico d'arte: LEONARDA ZAPPULLA.

 

ATTESTATO DI MERITO CON CRITICA D'ARTE

I lavori dell'artista Aurelio Blengino declinano da un linguaggio puramente informale, la cui sostanza è il colore puro, materico e i suoi rapporti con lo spazio e la luce. L'opera informale è un'arte fondata sull'essenza e non sull'apparenza, in cui il gesto, che precede la creazione vera e propria, diviene arte, libera da condizionamenti accademici, per divenire espressione dall'io dell'artista. Lo sguardo dell'osservatore indaga la materia che si concretizza in segno istintivo, essenziale, suscitando emozioni in chi quest'opera osserva.

Scrittore, saggista, giornalista e critico d'arte: PAOLO LEVI.

 

ATTESTATO DI MERITO CON CRITICA D'ARTE

Attestato di premiazione all'artista Aurelio Blengino per aver contribuito ad esaltare la bellezza nell'incontro e nel dialogo, nel segno della ricerca e dell'evoluzione. Il suo operato diviene ambasciatore di una visione che vede la cultura e l'arte come strumenti indispensabili attraverso cui far crescere la collettività.

Editore, saggista e critico d'arte: SANDRO SERRADIFALCO.

 

UN ARTISTA CHE ESPRIME POESIA E SENTIMENTO

L'elemento mobile e fantastico nella carica emozionale del colore distingue l'originale espressione pittorica dell'artista Aurelio Blengino in una dimensione che coniuga il reale con l'immaginario, l'enigma con la poesia, la razionalità ed il sentimento... (segue alla pagina 'Critiche')

Critica d'Arte Accademica: CARLA D'AQUINO MINEO.

 

COLORI IMPOSSIBILI DA GENERARE VOLUTAMENTE ED UMANAMENTE

Eccentrica fusione coloristica dove si intrecciano cromie casuali ma realmente emozionali, impossibili da generare volutamente ed umanamente. Bellissimi colori ottenuti da tale sinergia che soltanto un artista inteticamente 'a colori' può pensare di generare.

Maestro e Critico d'Arte Internazionale: MARIO SALVO.

 

BRIVIDI D'ARTE

Le opere di Aurelio Blengino mi hanno trasmesso molteplici sensazioni. Ho provato: curiosità, stupore, angoscia... infine serenità. Una serenità complessa -un poco aggrovigliata- che mi è giunta quando ho compreso la vera sostanza dell'artista.

I quadri e le sculture mi hanno -metaforicamente- 'toccata' nel punto in cui l'artista voleva assolutamente 'toccarmi': "L'anima". Da brivido...

Molto sostanzioso e articolato il 'Blog' dell'artista -rispecchia perfettamente la sua arte-, leggendo i post sono scesa negli 'abissi' dell'interiore.

BARBARA 78.

 

METABOLIZZAZIONE DI UN INTERIORE BELLO

Il critico, esaminando in particolare il quadro-scultura: "METAMORFOSI UMANA" (visibile sotto o nella 'Galleria'), ha liberamente espresso:

Trovo la sua opera oltre che interessante per l'aspetto tecnico inusuale, anche per la concettualità che esprime e sottende.

La bellezza non è solo quella che si coglie nell'apparire dell'immagine e nel suo proporsi immediato, ma spesso ci si deve far catturare nell'ambito e nella direzione di una metabolizzazione di un interiore bello che non solo in questa, ma anche nelle altre opere di sua produzione, riesco a cogliere. Per questo i miei complimenti.

Maestro e Critico d'Arte Contemporanea: FRANCO BULFARINI.

 

"METAMORFOSI UMANA"

CONCETTUALE MATERICO CON FILO SPINATO RACCOLTO DALL'ARTISTA SUL FRONTE BOSNIACO

QUADRO-SCULTURA SU LEGNO SPESSORATO CM 100 x 40

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

UN ARTISTA CHE GIUNGE DALLA GUERRA PER PORTARE LA PACE CONCETTUALE

Si evince in molte opere di Aurelio Blengino (esempio dal quadro-scultura: "UOMO IMPRIGIONATO IN GUERRA") il desiderio di trasmettere la sofferenza della guerra, di comunicare l'esperienza che l'artista stesso ha vissuto 'in prima linea'. Si coglie altresì in ciascuna sua tela o scultura l'esigenza di divulgare il supremo concetto della "Pace" in ogni forma o colore.

BENNY -Artista-

 

"UOMO IMPRIGIONATO IN GUERRA"

CONCETTUALE MATERICO CON FILO SPINATO RACCOLTO DALL'ARTISTA SUL FRONTE BOSNIACO

QUADRO-SCULTURA SU TELA DI 'GRANDE FORMATO' CM 170 x 120

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

___________________________________________________

 

ULTIME OPERE DELL'ARTISTA

ALTRE NUMEROSE OPERE SONO VISIBILI NELLA 'GALLERIA'

Alcune opere sono altresì visibili nel primo portale degli artisti contemporanei: WWW.PITTURIAMO.IT

Aurelio Blengino è stato inserito tra i "Maestri di PitturiAmo" nella ristretta categoria dei "Maestri di Livello Internazionale". 

La valutazione -attenta, gratuita e inappellabile- è stata eseguita da una commissione composta da critici ed esperti.

 

"VISO DI DONNA SOFFERENTE"

-DEDICATA A TUTTE LE DONNE DEL MONDO VITTIME DI VIOLENZE-

SCULTURA POLIMATERICA IN GESSO, RESINE NATURALI, POLISTIROLO E METALLO (2018)

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"ALBERO DELLA VITA TRAFITTO DA PROIETTILI SIMULATI E ILLUMINATO CON L'ORO DELLA SPERANZA"

-DEDICATO A TUTTI I PROFUGHI DEL MONDO-

SCULTURA METALLICA TRAFORATA CON RAGNATELE SINTETICHE APPLICATE (2018)

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"ALBERO DELLA VITA SPEZZATO E SANGUINANTE"

-DEDICATO ALLE NUMEROSE VITTIME INNOCENTI DELLA GUERRA IN SIRIA-

SCULTURA POLIMATERICA IN LEGNO, RESINA, GESSO E FILO SPINATO (2018)

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"CRISTALLI MARINI NOTTURNI ILLUMINATI DALLA LUNA PIENA"

TRITTICO SU LEGNO SPESSORATO CM 80 x 34 x 3

 

"SCHEGGE ILLUMINATE VAGANTI NELLA VITA ASTRALE"

-DEDICATO ALLE VITTIME DEL TERRORISMO-

MATERICO SU TELA DI GRANDE FORMATO CM 150 x 120

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"INGRANAGGI DEL TEMPO CHE SCORRE NEL COSMO ILLUMINATO"

INSTALLAZIONE CONCETTUALE CON SCULTURA E QUADRO

-AFORISMA DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"ASTRATTO GEOMETRICO"

DIPINTO DIRETTAMENTE SULLA PARETE DI UNA CAMERA (2018)

 

"SEDUTA CONCETTUALE ALLA STAZIONE ONIRICA"

SCULTURA POLIMATERICA IN METALLO, GESSO, TELA E FILO SPINATO (2018)

-POST DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"VASO INTERIORE CONCETTUALE"

CRISTALLO CM 60 x 18 (2018)

-AFORISMA DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

"FUSIONE DI COLORI MARINI"

CONCETTUALE CM 120 x 100

-AFORISMA DEDICATO SUL 'BLOG'-

 

___________________________________________________

 

ULTIMI EVENTI O PREMI

ALTRI AVVENIMENTI O PREMI ARTISTICI ALLE PAGINE 'EVENTI' E 'PREMI' 

 

Video promozionale dell'evento:

https://www.youtube.com/watch?v=YohzBt3_b_U

Video della fiera "Art Basel":

https://www.youtube.com/watch?v=jOF6PbAdYnk